14716456_183479955389335_5563155698377818112_n

Ecco perché Emma Watson ha rifiutato di indossare un corsetto in “La Bella e la Bestia”

Quanto più sentiamo parlare del remake “dal vivo”del capolavoro Disney “La Bella e la Bestia” , tanto più siamo ansiosi di vederne i risultati! Soprattutto per quanto riguarda il coinvolgimento di Emma Watson, l’eroina di Harry Potter,  nella nuova versione della storia di Belle. Siamo tutti in fremente attesa e vogliamo che quella data di marzo 2017 arrivi il più in fretta possibile!

Non solo Emma ha creato una nuova storia alle spalle della sua Belle, ma ha anche fatto degli aggiornamenti nel reparto guardaroba!

La costumista del film, Jacqueline Durran, ha detto a Entertainment Weekly: “L’abito è stato progettato con facilità, l’idea era già da tempo nella nostra mente – ed Emma Watson non indossa un corsetto sotto di esso”

“Nella rilettura di Emma, Belle è una principessa attiva. Non voleva un vestito che con l’uso di un corsetto l’avrebbe ostacolata nei movimenti.”

Ha continuato: “[riguardo alle scarpe di Belle] sono dei tacchi, scarpe del 18 ° secolo, ma sono qualcosa che può essere gestita con facilità da Belle e con i quali lei può semplicemente correre via ed andare a salvare suo padre”.

Nonostante lei volesse un abito pratico che avesse senso in base alla sua storia passata, Emma ci ha tenuto a mantenere quell’elemento magico che si può riscontrare in un qualsiasi abito da principessa Disney .

Ha detto ad Entertainment Weekly: “Ho davvero amato essere coinvolta nel lavoro sul vestito, facendo in modo che fosse del tutto stravagante, e magico.

“La scena che mi vede indossare quel vestito, e mi ci vede anche danzare dentro, racconta proprio la storia dell’innamoramento della Bestia e di Belle.

“Sai, non abbiamo una quantità enorme di tempo nel film per raccontare quella storia. La danza, per me, è davvero il momento in cui il pubblico comincia a vedere cosa succede e comincia a capire che sta accadendo.”

“La scena è quasi surreale, una beata evasione in cui verrete trasportati in un altro mondo. L’abito, e la danza, e la luce delle candele, e la musica -.. È stato davvero divertente lavorare su ogni aspetto di tutto questo”.

Oh, per favore possiamo solo vedere questo film ADESSO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *